Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Baciato dal Sole, terza puntata: curiosità e anticipazioni

baciatoTorna questa sera Baciato dal Sole, la  fiction di RaiUno con lo youtuber Guglielmo Scilla nei panni di Elio Sorrentino, un 25enne che dopo la partecipazione a un talent-show si ritrova catapultato nel mondo dello showbiz, tanto affascinante quanto spietato. Proprio come quello degli ascolti, calati tra la puntata di debutto dello scorso lunedì e la seconda del giorno successivo (da 4.392.000 spettatori e il 16.60% di share a 3.718.000 e il 14,56%), nonostante il programma risulti comunque quello più visto della serata.

Vedremo dunque come si comporterà questa sera, anche se non ha molto da temere considerando la controprogrammazione. E ironicamente si riparte proprio dagli ascolti, questa volta alti, che lo show al centro della fiction con protagonista Elio Sorrentino (Guglielmo Scilla) ha ottenuto dopo il debutto. Ma a Elio importa poco, ora che è innamorato di Milla (Lorena Cacciatore), la nipote del proprietario di IdraTv che intreccia una relazione parallela con lo spietato direttore interpretato da Giuseppe Zeno. Elio è così preso da Milla che non si accorge neanche di quanto stia soffrendo la sua migliore amica Anna (Nina Torresi) proprio a causa di Milla, che lo coinvolgerà nel vortice delle droghe.

Nella puntata di questa sera due nuovi personaggi si preparano a entrare in scena: il professor Esposito, titolare della cattedra di Ingegneria Urbanistica nell’ateneo che frequenta Anna si farà carico della tesi di laurea della ragazza affidandola alle cure del suo collega, Ettore Marcucci, un burbero trentacinquenne. A interpretarli due conoscenze del pubblico della fiction televisiva: Roberto Nobile, grande attore teatrale e cinematografico, molto conosciuto in tv per diversi ruoli tra cui il Parmesan di Distretto di Polizia. Sarà lui il professor Esposito, mentre nei panni di Ettore Marcucci troveremo Riccardo Leonelli, visto recentemente nel Paradiso delle Signore e Luisa Spagnoli. E c’è da scommettere che il rapporto tra professore e allieva non si limiterà alla scrittura della tesi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: