Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Spagna, Grande Fratello Vip: scosse, pance e hotel le ultime trovate degli autori

ghvip2Torniamo a parlare del Grande Fratello Vip che in Spagna, alla quarta edizione, continua a collezionare buoni ascolti. Merito di uno staff autoriale che non sembra dormire sugli allori e, appena avverte un leggero calo di audience, inventa sempre qualcosa di nuovo.

Per rendere accattivante il meccanismo delle nomination, ad esempio, sono ricorsi inizialmente alle scosse elettriche, suscitando l’indignazione di alcuni concorrenti: ogni volta che riceve un voto il nominato, seduto sul divano in salotto, si prende una scarica nel sedere (nella foto in apertura). Anche piuttosto dolorosa, visto che qualche inquilino si è visibilmente arrabbiato in diretta con la produzione perché l’intensità era troppo alta. Così ogni concorrente sa chi lo nomina, ma non quanti punti vale il voto.

Poi per spronare i concorrenti a decidere in fretta chi nominare e a fornire argomentazioni valide, hanno pensato alle “nominaciones a la panza“ (nella foto a destra): le “vittime” sono legate aghvip1 una sedia che si sposta, poco a poco, fino a raggiungere una grassa pancia mascolina. Devono fare le loro nomination e motivarle il più in fretta possibile per non schiantarsi contro la pancia.

Ma non finisce qui. Ogni settimana del GF Vip spagnolo ha uno specifico tema a cui si lega la prova settimanale: i concorrenti, in due squadre, devono fronteggiarsi per ottenere privilegi e devono anche vestirsi come l’ambientazione richiede. Dopo faraoni e schiavi, api e droni, questa settimana la Casa si è trasformata in un hotel, proprio come già sperimentato nella versione inglese del reality-show. Gli inquilini, vestiti da camerieri, portieri, autisti e chef hanno dovuto servire e accudire alcuni ospiti chiamati dalla produzione quasi a smuovere ulteriormente le acque.

Come Kiko Matamoros, un personaggio televisivo il cui nome ricorre spesso in queste settimane perché nella Casa vivono sia la figlia Laura che il figliastro Javier, entrambi concorrenti. E i rapporti tra le due famiglie, di cui si sono interessate diverse riviste di gossip e trasmissioni di cronaca rosa, non sono proprio idilliaci. Tanto che nel reality ghvip3Laura si è più volte lasciata andare a crisi di pianto anche legate alla presenza di Javier e a dichiarazioni, anche contro il padre, sulla difficile situazione famigliare.

Lo stesso è successo a Raquel Bollo quando ha visto entrare nella Casa Aguasantas, l’ex di suo figlio (ed ex inquilina del GF Vip 3) con cui in passato ha furiosamente litigato nei salotti televisivi e sulla stampa rosa. La Bollo ha addirittura minacciato di lasciare il programma. E non è stata l’unica questa settimana.

Finita la vacanza nell’hotel del Grande Fratello gli ospiti se ne sono andati lasciando che proseguissero le dinamiche precedenti alla loro entrata. Uno scossone che in termini di ascolti ha pagato bene, considerando che la puntata con l’ingresso di Kiko e di Aguasantas ha segnato il record stagionale. Chissà che per il prossimo Grande Fratello, ammesso che ci sarà, gli autori italiani non prendano l’esempio.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: