Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Sanremo 2016: trionfano gli Stadio con Un giorno mi dirai

stadioGli Stadio vincono il sessantaseiesimo Festival di Sanremo con Un giorno mi dirai. La storica band guidata da Gaetano Curreri, dopo il trionfo di giovedì nella serata delle cover, fa il bis portandosi a casa una vittoria che era nell’aria già da qualche giorno. Ma non per loro che subito hanno commentato: “Mai e poi mai avremmo pensato di vincere Sanremo“. 

Un giorno mi dirai è un brano emotivamente molto intenso che racconta il sentimento tra un padre e una figlia, focalizzandosi in particolare sulle rinunce che si fanno per amore. Così l’ha presentata nei giorni scorsi lo stesso Curreri. La canzone si è portata anche a caso il premio Bigazzi per la miglior musica (votato dall’orchestra) e il premio della Sala Stampa.

Sul podio anche Francesca Michielin, seconda classificata con Nessun grado di separazione, mentre Deborah Iurato e Giovanni Caccamo con Via da Qui scritta da Giuliano Sangiorgi conquistano la medaglia di bronzo. Il premio della critica Mia Martini è andato invece a Cieli Immensi interpretato da Patty Pravo.

L’abbraccio tra Carlo Conti e Curreri chiude il Festival di Sanremo 2016, tra i più seguiti degli ultimi anni. Ora un po’ di riposo e poi riflettori puntati su Sanremo 2017, che potrà contare nuovamente su Conti, almeno per la direzione artistica. E per gli Stadio si apre un anno da trionfatori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: