Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Le nozze di Laura: la scommessa dei fratelli Avati

lauraCurioso il lavoro dietro Le Nozze di Laura, tv-movie in onda questa sera su RaiUno. Pupi e Antonio Avati hanno ripreso un episodio-chiave del Vangelo, le nozze di Cana, e lo hanno riscritto contestualizzandolo ai giorni nostri. Un’idea coraggiosa e originale, che potrebbe essere la base di un progetto di tv-movie ben più lungo realizzati dai fratelli Avati insieme alla tv pubblica.

Il risultato di questo esperimento è la storia di Laura (Marta Iagatti), una ragazza cresciuta all’interno di una famiglia benestante e proprietaria di un frutteto a Rocca Imperiale, in Calabria. Si trasferisce a Roma con il mito della grande città, ma ben presto ritorna nel suo paesino disincantata e incinta di un ragazzo che non ne vuole assolutamente sapere. In Calabria si mette a lavorare nel frutteto di famiglia, dove incontra Karimu (Valentino Agunu), originario del Ciad, studente di medicina a Bologna che per mantenersi raccoglie le arance.

I due iniziano una relazione, che Laura tiene segreta così come la sua gravidanza. L’aiuteranno la zia Maria (Lina Sastri) e suo figlio, un ragazzo problematico che tutti chiamano “Lui” (Alessandro Sperduti). Nel cast anche Neri Marcoré nei panni di Hermes.

Volti nuovi, tematiche strettamente attuali e molto discusse: così Avati cerca di vincere questa particolare scommessa. Ma solo per l’idea meriterebbe già un premio, considerando la povertà creativa che sembra contraddistinguere oggi il mondo televisivo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: