Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Limbo, la rinascita del soldato Smutniak: cinque curiosità sul film-tv

limboIl lento ritorno alla normalità dopo un’esperienza traumatica come la guerra, capace di lasciare ferite nel corpo ma soprattutto nell’anima da cui è particolarmente difficile riprendersi. Questa sera RaiUno trasmette Limbo, il tv-movie con Kasia Smutniak e Adriano Giannini premiato recentemente al Roma Fiction Fest.

La trama. Manuela Paris (Kasia Smutniak), giovanissima sottufficiale dell’esercito, torna in Italia dopo essere rimasta gravemente ferita in un attentato in Afghanistan, dove sono rimasti uccisi alcuni uomini del plotone che comandava. Mentre cerca di riprendersi conosce Mattia (Adriano Giannini), un uomo misterioso che nasconde un inconfessabile segreto. E nel limbo in cui si trovano entrambi, sospesi in attesa di recuperare le proprie certezze per poi aprirsi a un futuro migliore, finiranno per innamorarsi.

Il cast. Oltre a Kasia Smutniak e Adriano Giannini, i telespettatori ritroveranno nel film anche Domenico Diele, visto recentemente in 1992 e Non Uccidere, che sarà il soldato Diego Jodice, Filippo Nigro (Ris – Delitti Imperfetti e presto in Romanzo Siciliano) qui nei panni del capitano Paggiarin, e Giulia Valentini (Un giorno speciale) che ha il ruolo di Vanessa, sorella della protagonista.

La regia. È curata da  Lucio Pellegrini, che per il piccolo schermo ha diretto I Liceali e Benvenuti a tavola. Sue anche le commedie cinematografiche Figli Delle Stelle ed È nata una star?. Questa volta si è cimentato con un soggetto sicuramente più drammatico: sarà quindi particolarmente interessante vedere il risultato.

Il libro. Il film è tratto dall’omonimo libro scritto da Melania Mazzucco e pubblicato nel 2012. Un grande successo di pubblico e critica che portò alla scrittrice diversi riconoscimenti tra cui il Premio Elsa Morante per la narrativa, il Premio Bottari Lattes Grinzane e il Premio Giacomo Matteotti. Per addentrarsi nel mondo della protagonista, il regista Lucio Pellegrini ha dichiarato di essersi affidato proprio alle pagine della Mazzucco. L’adattamento televisivo è curato da Laura Paolucci e Francesco Piccolo.

Riconoscimenti. Poche settimane fa Limbo è stato premiato al Roma Fiction Fest per l’interpretazione di Kasia Smutniak, che con la sua Manuela ha vinto nella categoria “miglior attrice protagonista”. Inoltre il lavoro ha ricevuto il plauso  del ministro della Difesa Roberta Pinotti e del contingente italiano di stanza ad Herat che alcuni giorni fa lo hanno visto in anteprima apprezzandolo molto perché “molto credibile”. Il riferimento è “alla vita dei nostri militari di stanza nelle missioni all’estero, un mosaico di emozioni, impegno e dedizione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: