Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Grande Fratello 2015, lo sfogo di Federica: tv, privacy e un limite da non oltrepassare

fedeTaglia il traguardo delle dieci puntate il Grande Fratello. Cominciano ufficialmente i giochi in vista della finale, ma a farla da padrone sono ancora le storie personali degli inquilini: Simone, Manfredi e soprattutto Federica, protagonista la scorsa settimana di uno dei momenti più discussi di questa edizione. Non tanto per quello che ha raccontato la ragazza, quanto piuttosto per la decisione degli autori di raccontare una vicenda così delicata senza il suo consenso.

Più volte Federica tra le lacrime ha ammesso: “Non volevo che andasse in onda”. E in studio è sceso l’imbarazzo. Perché se è vero che accettando di partecipare a un reality si è consapevoli di non aver più una privacy, è altrettanto vero che ferite così traumatiche non dovrebbero essere date in pasto al telespettatore senza il benestare di chi le ha subite. Anche se queste, come ha detto la conduttrice Alessia Marcuzzi, potrebbero spiegare qualcosa in più sui comportamenti della ragazza che in Casa hanno faticato a capire. Anche se questo potrebbe essere un messaggio forte per spingere chi è nella stessa situazione a non abbassare la testa, a reagire, a denunciare. Perché prima di tutto deve venire lei: Federica. E forse in questo caso, nonostante l’evidente sensibilità che gli autori hanno avuto nel montare la clip e nell’affrontare televisivamente un argomento così delicato, Federica e il suo volere sono passati visibilmente in secondo piano, come diceva la reazione di disappunto che ha avuto la ragazza.

Giusto quindi puntare su storie ed emozioni forti sia perché possono davvero essere da esempio per qualcun’altro sia perché comunque contribuiscono a fare ascolti (la tv è pur sempre business). Ma bisogna stare attenti a non superare quel limite che solamente il protagonista di una vicenda così personale e sofferta può (e ne ha tutto il diritto) stabilire e imporre. Perché altrimenti lo show rischierebbe di diventare davvero triste: non per la storia, ma per lo squallore che ne uscirebbe.

Questa volta il GF si è avvicinato molto a quel confine senza però oltrepassarlo: Federica infatti, dopo i primi minuti di sgomento, si è ripresa alquanto velocemente, dimostrando di non sentirsi ferita, né di essere rimasta urtata da quanto uscito dalla clip. E con lei anche il pubblico ha tirato un respiro di sollievo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: