Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

X Factor 2015: under donne e over verso il terzo live

giosaProseguiamo il viaggio verso il terzo live di X Factor 2015 con un bilancio dell’esperienza fino ad ora delle under donne e degli over (qui il post per le altre categorie):

Under donne (Skin):

Puntata difficile per Skin che manda al ballottaggio sia Eleonora che Margherita, la prima salvata poi dai giudici. I limiti tecnici e interpretativi della ragazza infatti sono venuti fuori tutti nell’interpretazione di Meravigliosa Creatura. Si è concentrata troppo sulla tecnica e ne ha risentito l’emozione, suo vero punto di forza, quello che le ha permesso di arrivare fino ai live. Questa sera si misura con Ma il cielo è sempre più blu, brano più nelle sue corde perché le permette di dar libero sfogo alla sua estrosità. Anche Margherita giovedì scorso, con un brano più leggero di quello del primo live, non ha convinto il pubblico. Ha bisogno di acquisire sicurezza, così come Enrica: entrambe hanno potenziale ma devono riuscire a liberarsi da ansie e paure, sorridere e tirare fuori le loro personalità per arrivare completamente al pubblico. Sarebbe interessante vedere prima o poi Enrica, al momento, tra le tre, la più credibile come popstar per mix di immagine e talento, alle prese anche con un brano in italiano.

Over:

Due cavalli di razza per Elio che con loro può davvero sbizzarrirsi nelle più svariate  e ricercate assegnazioni. Al secondo live Davide è uscito vincente dalla prova del brano in italiano, evidenziando ancora una volta quella versatilità che gli permette di spaziare tra diversi generi con estrema naturalezza. Il suo biglietto da visita, unitamente all’immagine pittoresca, per la finale del talent e un posto nel mercato discografico. Stasera si misura con Sam Cooke e la sua “A change is gonna come”: riuscirà a rendere l’interpretazione intensa e originale allo stesso tempo? Giosada invece torna al suo mondo questa settimana, il rock, con “Love me two times” dei Doors, dopo il pezzo d’atmosfera dello scorso giovedì. Piace, soprattutto alle telespettatrici, è dotato di personalità, presenza scenica e ha respiro internazionale: pare proprio che la musica italiana abbia trovato il suo nuovo bello e dannato. Superato il debutto la sfida più grande per lui è quella di riuscire a continuare a imporsi su un palco, quello di X Factor, che solitamente premia più altri generi. Se ce la farà, la sua dovrà essere considerata di sicuro una doppia vittoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: