Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Provaci Ancora Prof! 6, il bilancio finale: l’effetto “tranquillante” continua a pagare

provaciancoraprof6Oltre cinque milioni di telespettatori, share superiore al 21%: al giovedì, al martedì, alla domenica, ovunque lo si collochi, Provaci ancora Prof! 6 è uno dei pochi prodotti televisivi di questo inizio stagione a potersi fregiare del titolo di “successo”. Nulla hanno potuto il Grande Fratello, L’Onore e il Rispetto e nemmeno Il Segreto contro lo strapotere “tranquillante” della professoressa Baudino (Veronica Pivetti).

Già perché Provaci ancora Prof!, così come Don Matteo, continuando a giocare sulla positività di valori e situazioni per far presa sul pubblico, anche dopo anni riesce a ottenere grandi consensi. C’è il male, ma di certo a trionfare sarà il bene. C’è il dolore, ma sicuramente alla fine arriverà anche la felicità. E chi in un momento difficile della vita sceglie una brutta strada, sul suo cammino incrocerà prima o poi il nostro eroe (in questo caso della nostra eroina) che, con la sua bontà e il suo esempio, riuscirà a redimerlo.

Ci sono tutti i problemi che affliggono la nostra società: il gioco d’azzardo, gli scontri dentro e fuori gli stadi, il bullismo, l’omofobia, la droga, femminicidi e violenze in famiglia. Ma qui, nel microcosmo di Camilla Baudino, tutto si risolve: i cattivi alla fine vengono puniti, quelli con un margine di redenzione si riscatteranno e gli innocenti troveranno la salvezza grazie all’intervento della professoressa e del vice questore Gaetano Berardi (Paolo Conticini). Una fiction che trova ragione d’esistere nella negatività della realtà mostrata da telegiornali e programmi di informazione. Una serialità rassicurante, poco credibile, in cui il pubblico riscopre quei valori positivi che nella quotidianità sembrano perdersi sempre di più, giorno dopo giorno: l’amicizia disinteressata, l’amore, il rispetto. E personaggi buoni, senza ombre, di cui ci si può fidare a occhi chiusi: quelli insomma che si vorrebbe incontrare anche nella realtà, ma purtroppo al giorno d’oggi sono sempre più una rarità.

Se di base questo effetto tranquillante è rimasto anche nella sesta stagione, è pur vero che gli autori mai come quest’anno hanno voluto spingere l’acceleratore, rimescolando le carte in tavola e stravolgendole la vita. Quante  ne ha dovute affrontare Camilla: il tradimento del marito Renzo (Enzo Decaro) che ha messo incinta la collega, la distruzione della sua famiglia, la gravidanza e il matrimonio della figlia appena maggiorenne. Ma, sempre in risposta all’ottica rassicurante che modella da sempre la fiction, gli autori hanno voluto dimostrare che qualsiasi situazione è risolvibile se affrontata con grande maturità, come fa Camilla.

E finalmente dopo dieci anni hanno ritenuto che i tempi fossero maturi per far cedere la nostra eroina nelle braccia del vice questore Berardi, di cui è sempre stata attratta. Nessun tradimento per lei: l’integerrimo animo di Camilla è stato salvaguardato anche in questo caso. Semplicemente per farlo accadere hanno optato per un ritorno della protagonista alla singletudine dopo il tradimento del marito Renzo, da sempre dipinto come il punto debole della coppia. Così la professoressa Baudino ne è uscita senza macchie né ombre, proprio come si addice a una vera eroina.

E siamo certi che così ne uscirà anche dopo l’ultima puntata di questa sera, in cui dovrà scegliere tra Gaetano, l’ex marito Renzo e un altro vecchio spasimante. Perché il pubblico deve pur continuare a fidarsi dell’onesta Camilla e del mondo virtuoso di Provaci ancora Prof!, altrimenti l’effetto “tranquillante” potrebbe scomparire e con esso anche il successo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: