Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Pechino Express 2015: ci fosse un Magalli per ogni puntata…

imagesPechino Express ha già la sua superstar: peccato solo che non sia in gara. Protagonista indiscusso della seconda puntata dell’adventure-game di RaiDue è stato Giancarlo Magalli. Il quasi presidente della Repubblica per volere del popolo della rete, dapprima viaggiatore-zavorra con i #compagni Giovanni Scialpi e Roberto Blasi e poi conduttore al posto di Costantino, anche in Sud America non ha deluso le aspettative e ha tirato fuori il sarcasmo che lo contraddistingue e che ben si sposa con lo spirito canzonatorio del programma.

Due le caratteristiche che negli ultimi tempi gli hanno regalato nuova popolarità, soprattutto tra i giovani (cosa non da poco). La battuta pronta e pungente per ogni situazione, come quando “smaschera” la liaison nascente tra Naike Rivelli e Yari Carrisi. “Ho saputo che vorresti fare un figlio con lui” dice a lei e, notando l’imbarazzo del figlio di Al Bano, incalza ingegnosamente: “Lui ha la faccia di chi ha appena subito un controllo da Equitalia“.

E poi quella capacità di prendersi poco sul serio, di ridere di se stesso che fuoriesce quando, prima di partire con Scialpi e Blasi, ammette: “Ho la fisicità di una lontra morta“. E tutta la tappa, tra una citazione della Carrà e una punzecchiatura, si trasforma in un grande show fino al momento cult, destinato a rimanere nella storia del programma e delle GIF di Twitter: il Magalli in versione sirenetto che dalla vasca da bagno, presumibilmente nudo, lancia la classifica provvisoria.

Dopo questa performance verrebbe voglia di vederlo concorrente per un’intera edizione del programma, dove potrebbe regalare grandi perle (senza offesa per Pinna). Senza però dimenticare la sua grande professionalità che mette in luce quotidianamente nella piazza de I Fatti Vostri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: