Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Non uccidere: la nuova serie di RaiTre in un tweet

non-uccidereDodici puntate, dodici delitti su cui indagare e una detective che si ritrova a combattere contro i fantasmi del proprio passato.

Meno di 140 caratteri, quelli di un tweet, per descrivere Non uccidere, la nuova serie di RaiTre al via questa sera. Protagonista è Miriam Leone nei panni di Valeria Ferro, ispettore della Squadra Omicidi della Mobile di Torino, che deve far luce su diversi delitti, tutti avvenuti all’interno di un ambiente familiare. Valeria non si accontenta di scoprire il colpevole: lei vuole, deve capire in che modo matura l’omicidio, cosa spinge una persona a uccidere qualcuno a cui è legata dal sangue.

Il perché di questo interesse nasce dal passato della detective: anni prima il padre è stato ucciso dalla madre, interpretata da Monica Guerritore, che ora sta terminando di scontare la sua pena in carcere. E quando uscirà, Valeria si ritroverà a fare i conti con la donna e con quel passato che l’ha tormentata per anni. Un lungo viaggio interiore che potrebbe portarla persino a scoprire che la verità non è quella a cui ha creduto da sempre.

Mescolando crime e thriller psicologico, Non uccidere riporta, dopo anni di assenza, la grande fiction nella prima serata di RaiTre. E non a caso tra gli sceneggiatori dei dodici episodi, tutti ispirati a fatti di cronaca realmente accaduti, figura anche Claudio Corbucci che in passato aveva già lavorato per La Squadra e per lo spin-off La Nuova Squadra, trasmesse fino a pochi anni fa dalla stessa rete.

Dietro la macchina da presa invece Miriam Leone ha ritrovato Giuseppe Gagliardi, che l’aveva già diretta nella serie Sky 1992. Ogni puntata di Non uccidere è impreziosita da diverse guest-star: si parte questa sera con Gianmarco Tognazzi, mentre nelle prossime settimane troveremo anche Domenico Diele, Mariella Valentini ed Elisa Sednaoui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: