Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

X Factor 9 al via: cosa aspettarsi da questa nuova edizione

CHPzdREUkAEAHtvÈ tempo di X Factor 9. Riparte questa sera il carrozzone del popolare talent-show di SkyUno. La nuova giuria con Skin e Elio, l’ingresso delle band nella categoria “gruppi”, una puntata in più dedicata alle audizioni, l’arrivo di Aurora Ramazzotti come conduttrice del day-time (che tanto ha fatto discutere quest’estate) sono solo alcune delle novità di questa nona edizione che sarà trasmessa anche in chiaro, su Mtv e Cielo, la domenica sera.

Che dire? Le premesse ci sono tutte perché anche quest’anno X Factor si dimostri quell’evento televisivo che da qualche anno a questa parte Sky vuole creare. Tutto sembra andare in questa direzione, dal battuage pubblicitario che continua da mesi fino ai concerti a sorpresa tenuti in alcuni luoghi di Milano nei giorni scorsi da Mika e Skin per lanciare il talent. E chissà quali ospiti e grandi sorprese gli autori hanno in mente per queste nuove puntate.

D’altronde, come abbiamo scritto più volte su questo blog, la tendenza degli ultimi anni è puntare sempre più sullo show, su performance spettacolari, grandi nomi, lustrini e paillettes. A discapito, in qualche caso, dei talenti.

La sfida soprattutto quella con Amici, si è fatta più agguerrita e, si sa, in guerra tutto è concesso. Ma quello che auspichiamo per questa nuova edizione è che dal cilindro magico di X Factor possa uscire un nuovo, grande talento della musica italiana e, perché no, anche internazionale. D’altronde, proprio come l’ultima edizione di Amici ha dimostrato con i The Kolors (oggi sulla cover di Rolling Stones), a fare la differenza, proprio come negli anni dei primi talent-show, sono ancora i concorrenti. E il lancio di un talento, singolo o band che sia, dotato, capace e soprattutto originale può significare tanto non solo per il panorama musicale ma anche per il talent-show stesso.

L’augurio per #XF9 è di giocare la sua battaglia in questo campo, nella scoperta di un fenomeno musicale e discografico fresco, inedito che possa funzionare davvero a lungo e indipendentemente dalle logiche televisive. Un talento presumibilmente mai visto né sentito prima, lontano da quei prodotti commerciali costruiti ad uso e consumo del pubblico televisivo usa-e-getta che spariscono in pochi mesi con l’arrivo della nuova edizione. Qualcuno che, anche destreggiandosi in generi distanti dal mondo più prettamente televisivo del pop, possa far rimanere il pubblico a bocca aperta e, una volta terminato il talent, far ricredere quei detrattori che difficilmente sentiremo poi dire: “Non credevo potesse funzionare”. E ora che X Factor 9 cominci!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: