Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Grand Hotel: 5 cose da sapere sulla nuova fiction di RaiUno

Sarà Grand Hotel ad aprire la stagione 2015/16 della fiction di RaiUno. Il 1 settembre andrà in onda infatti la prima delle sei puntate della nuova serie, diretta da Luca Ribuoli (Don Matteo, Medicina Generale, Il Commissario Manara 2): un mix tra mistery e melodramma in costume, sulla scia de La Dama Velata, la fiction Rai con Miriam Leone e Lino Guanciale trasmessa pochi mesi fa con un buon successo. Ecco cinque cose da sapere prima di entrare nel Grand Hotel di RaiUno, tutto un altro ambiente dal Grand Hotel Chiambretti della concorrenza.

La trama: siamo agli inizi del Novecento nel lussuoso Grand Hotel Paradiso, al confine tra Italia e Austria. Tutto comincia dall’avvento della luce elettrica nell’albergo e dall’arrivo di Pietro Neri, giovane di umili origine che si farà assumere come cameriere per poter indagare sulla misteriosa scomparsa della sorella che lavorava nell’hotel. Negli stessi giorni all’hotel fa ritorno anche Adele Alibrandi, l’aristocratica figlia della proprietaria del Grand Hotel, nonché ex fidanzata di Marco Testa, direttore dell’hotel. Tra Pietro e Adele, come prevedibile, scoppia l’amore. Ma non sarà facile per i due vivere la loro storia, anche a causa delle differenze di ceto tra di loro. Nonostante ciò sarà proprio Adele ad aiutare Pietro a capire dove possa essere finita la sorella. E per arrivare alla verità dovranno fare i conti con un misterioso serial killer…

eugenio-franceschini-tra-i-protagonisti-della-fiction-grand-hotel

Il cast tra attori emergenti….: ad interpretare Pietro e Adele sono due giovani attori emergenti. Per Eugenio Franceschini e Valentina Bellè i personaggi dei due giovani innamorati del Grand Hotel Paradiso sono i primi ruoli importanti in una produzione televisiva. Un’intuizione, quella di puntare su attori emergenti come protagonisti, che in passato si è rivelata vincente in altre produzioni dello stesso genere. Basti pensare a Terra Ribelle e a Rodrigo Guirao Diaz (all’epoca ancora sconosciuto al grande pubblico della fiction italiana nonostante la partecipazione a Il Mondo di Patty) e ad Anna Favella. O a Vittoria Puccini e la sua Elisa di Rivombrosa. Serie al cui soggetto ha lavorato anche Peter Exacoustos, tra gli sceneggiatori di Grand Hotel con Daniela Bortignoni e Isabella Aguilar.

bosca…e stelle della fiction: sono tante le facce note che ritroveremo nella serie. Come quella di Ugo Dighero, interprete del commissario Egisto Venezia, impegnato nelle indagini sul misterioso serial-killer per le quali si servirà di metodi rivoluzionari per quei tempi. E quella di  Emanuela Grimalda, la Ave di Un Medico in Famiglia, qui nei panni di Rosa, capo del personale femminile dell’hotel disposta a tutto per aiutare l’unico figlio Angelo. E del cast fa parte anche Andrea Bosca, già protagonista de La Dama Velata nei panni del perfido Cornelio, che qui interpreterà il direttore dell’hotel Marco Testa.

dighero

L’originale: Grand Hotel è il reboot dell’omonima serie spagnola del 2011, l’ennesima arrivata, seppur non in forma originale, anche in Italia. In Spagna conta tre stagioni per un totale di 39 episodi. La prima serie totalizzò una media del 18% di share, mentre le ultime due un 14% circa. Gran Hotel si ispira a sua volta a Downton Abbey, la serie inglese ambientata a inizio del 1900 che ha spopolato nel mondo, trasmessa in Italia da Rete 4 e ora su La 5.

grimalda

Il backstage: direttamente da Rai.Tv ecco il backstage (qui il link) della serie per chi volesse farsi un’idea ben più precisa di cosa l’attende dal 1 settembre su RaiUno.

Annunci

Un commento su “Grand Hotel: 5 cose da sapere sulla nuova fiction di RaiUno

  1. veu
    agosto 18, 2015

    Si spera solo che i due protagonisti abbiano più successo rispetto a Rodrigo Guirao Diaz e Anna Favella di Terra Ribelle, perchè tutti e due nessuno li ha più visti, sono stati molto mal pubblicizzati (per non dire che non li hanno pubblicizzati per nulla!). Questa volta con Grand Hotel si spera che la Rai pubblicizzi decisamente meglio e molto di più sia la serie sia la protagonista femminile e il protagonista maschile, su tutti la protagonista femminile, perchè in Terra Ribelle chi la Rai non pubblicizzò per nulla fu la protagonista femminile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: