Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Un mese a Squadra Antimafia 7: cinque curiosità per prepararsi alla nuova stagione

ciak9 settembre 2015. È questa la data scelta per il debutto della settima stagione di Squadra antimafia, la fiction di Canale 5 che dal 2009 appassiona circa cinque milioni di telespettatori. Cosa dobbiamo aspettarci da queste dieci nuove puntate che, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, dovrebbero andare in onda il mercoledì (e non più il lunedì come per le ultime stagioni della fiction)?

Una stagione di passaggio. Stando alle anticipazioni, Squadra Antimafia 7 sembra rappresentare il punto di svolta tra la chiusura di un ciclo e l’inizio di un altro su cui saranno incentrate le prossime stagioni (l’ottava è già sul set). Storici protagonisti saluteranno il pubblico (per sempre?), mentre nuovi personaggi si preparano a prendere il loro posto nel cuore del pubblico. La mafiosa Rosy Abbate, interpretata magistralmente da Giulia Michelini, ritiratasi in convento dopo la morte del figlio Leonardo comparirà infatti solo nelle prime puntate, ma a ereditarne la perfidia e il ruolo di spicco in un nuovo clan (quello dei Corvo) è già pronta la spietata Rachele Ragno (Francesca Valtorta).

abbate

L’addio di Calcaterra? Tutti gli indizi. Anche per il vicequestore Domenico Calcaterra (Marco Bocci) le prossime potrebbero essere le ultime puntate di Squadra Antimafia. Tra i nuovi ingressi di questa settima stagione c’è infatti quello del vicequestore Davide Tempofosco, interpretato da Giovanni Scifioni che potrebbe essere il degno sostituto del vecchio vicequestore. Di certo in questi mesi si è parlato molto di questa possibilità e lo stesso Bocci, nel backstage della fiction ha anticipato che al suo personaggio “già nella prima puntata succederà qualcosa di forte che metterà a serio repentaglio la sua vita”. Qualcuno poi ha visto nel nuovo impegno di Bocci (la nuova fiction Il Giustiziere, girata in queste settimane) la conferma del suo abbandono da Squadra Antimafia. Sarà così?

calcaterra

I nuovi ingressi. Tante le new entries di Squadra Antimafia 7, a partire da Fabio Troiano con un ruolo da cattivo. E ancora Maurizio Marchetti e Gabriele Greco: i due impersoneranno rispettivamente Calogero e Graziano Magli. Ad aiutare la squadra Duomo nella lotta alla mafia arriverà invece un’analista finanziaria: Anna Cantalupo (interpretata da Daniela Marra), vecchia amica e collega della Guardia di Finanza, che Tempofosco ha conosciuto ai tempi dell’Interpol. La Cantalupo metterà a disposizione della Duomo in particolare le sue competenze informatiche.

troiano

La mafia nella finanza. Da sempre molto legata all’attualità, questa volta la fiction, dopo essersi occupata di appalti, ecomafia ed altre tematiche, cercherà di mettere in luce le infiltrazioni della mafia nella finanza. La Duomo sarà impegnata nella caccia al Broker, un misterioso personaggio conteso dalle varie famiglie mafiose, perché attraverso lui potrebbero gestire un’enorme infrastruttura energetica siciliana. Ovviamente per rendere più difficoltoso il lavoro degli agenti tornerà il perfido De Silva, uno dei personaggi meglio scritti della fiction italiana degli ultimi tempi, interpretato ottimamente da Paolo Pierobon.

set

Una penna, una garanzia. Questa settima stagione sarà all’altezza delle precedenti? Sì, perché a scriverla è un team autoriale guidato da Sandrone Dazieri, che firma la fiction sin dalla prima serie: un maestro nel miscelare tutti quegli ingredienti che fanno di Squadra Antimafia un prodotto appassionante, spiazzante e unico nel suo genere. In una parola: vincente. Un lavoro di squadra (è il caso di dirlo) che Dazieri condivide con Valter Lupo e Giorgio Nerone. Dietro la macchina da presa anche quest’anno i registi Kristoph Tassin e Samad Zarmandili che hanno diretto anche la precedente stagione.

Annunci

Un commento su “Un mese a Squadra Antimafia 7: cinque curiosità per prepararsi alla nuova stagione

  1. Pingback: Verso Squadra Antimafia 8: anticipazioni e foto dal set | Il TeleDipendente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: