Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Temptation Island 2015 verso la fine: l’edizione in cinque hashtag

downloadCinque hashtag (opportunamente inventati) per riassumere la seconda stagione di Temptation Island, il reality che terminerà tra poche ore su Canale 5. Un’edizione segnata da numerose crisi di coppia, con una buona dose di trash che il pubblico, considerati gli ascolti, sembra gradire (seppur non lo ammetta). Il programma infatti, facendo leva sul tradimento, ne enfatizza gli aspetti più reconditi, senza trasmettere di certo un’immagine positiva dei rapporti di coppia oggi. Sacrificio e dialogo sembrano concetti lontani dai protagonisti del reality, che pare creato appositamente per accontentare quei telespettatori avidi di commenti al vetriolo e di prese in giro nei confronti dei partecipanti, dei loro bizzarri comportamenti e delle particolari situazioni cui vengono sottoposti davanti alle telecamere. Quei telespettatori che nei social hanno trovato il luogo ideale dove potersi esprimere e tirar fuori l’opinionista che è in loro. E Temptation Island rappresenta alla perfezione questo nuovo modo di fruizione della televisione.

#gianmarcononmollare Aurora e Gianmarco, fidanzati da otto mesi, conviventi: sono loro la vera coppia protagonista di questa edizione, quella che ne beneficerà più in termini di popolarità. È stata anche la prima a lasciarsi dopo la pesante infatuazione di Aurora per il single Giorgio: un feeling nato così velocemente da far pensare che probabilmente qualcosa tra Aurora e Gianmarco non funzionava già prima della loro partecipazione al reality. E, come accaduto già in passato, anche per questo trio la storia si ripete: il presunto tradito, con l’appoggio del pubblico, mira alla tv (e al trono di Uomini e Donne in questo caso) così come il single, che è riuscito nell’intento di ottenere un minimo di fama. Per Aurora invece tante polemiche e critiche sui social: ma anche questa, in fin dei conti, è pur sempre popolarità.

#manidivelluto Non sono sfuggiti ai più attenti telespettatori i giochi sotto le coperte tra Mauro, fidanzato (ormai ex) di Isabella, e la single Marta. Un po’ come accadde durante il GF8 tra due concorrenti, tutti a ironizzare su cosa possa essere successo di nascosto dalle telecamere E addirittura le immagini sono state trasmesse più e più volte tra falò e villaggi. Poi ci sono tutti i vari sfregamenti, le coccole, i balli corpo a corpo come quelli tra Emanuele, fidanzato di Alessandra, e la single Fabiola o tra Amedeo e la tentatrice Chiara. Se non è trash questo…

#crazylove Quello tra Salvatore e Teresa, coppia non a caso nata negli studi di Uomini e Donne. Non hanno retto alla separazione forzata: e così tra lacrime, reazioni spropositate e isolamenti, la produzione non ha potuto far altro che farli uscire downloaddal programma dopo soli sette giorni nel modo più romantico possibile, accontentando i loro fan. D’altronde non è stata una grave perdita per il reality, considerando che la loro partecipazione alle varie dinamiche del programma è stato davvero minima.

#scherziaparte Per risvegliare Dario, più impegnato con diete e allenamenti che a conoscere le tentatrici, Claudia gli ha organizzato uno scherzo. L’intento era farlo ingelosire e la ragazza ci è riuscita, scatenando in lui una reazione esagerata. È stato un piccolo modo per farsi notare, visto che nessuno dei due ha lasciato il segno in queste settimane e probabilmente il pubblico si scorderà facilmente della coppia. Allora dedichiamo loro un hashtag di consolazione: almeno ci hanno fatto fare qualche risata. Non per lo scherzo, piuttosto per la simpatia di Dario, che forse ha scambiato Temptation Island con il programma Buongiorno benessere

#ultimofalò Per due coppie già a casa (una insieme, l’altra no), questa sera si confronteranno le altre quattro rimaste. Se per Dario e Claudia non dovrebbero esserci problemi, per Amedeo e Alessia si preannuncia un falò molto particolare mentre Emanuele e Alessandra e Mauro e Isabella finalmente faranno i conti. E speriamo che, per chi non si è comportato bene, siano dolori. Questa volta per davvero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: