Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

L’analisi. Palinsesti 2015-16: conferme e ritorni per Canale 5 tra Adriano Celentano e il Grande Fratello-bis

imagesPuntare sull’usato sicuro è la strategia di Mediaset per riconfermarsi “la tv al centro di tutto” (come recita lo slogan della presentazione dei palinsesti 2015/16). Produzioni storiche e attesissimi ritorni saranno i protagonisti della nuova stagione tv 2015/16 presentata ieri sera a Cologno Monzese. Un nome su tutti riassume questa linea: Adriano Celentano. La ricomparsa del Molleggiato su Canale 5 (a tre anni da Rock Economy) è la principale sorpresa riservata dal Biscione ai suoi telespettatori: una risposta ben riuscita al calendario di eventi preparato dal competitor RaiUno. Un progetto top secret, giusto per fare crescere l’attesa, del quale al momento si sa solo che “non sarà un singolo evento, ma una storia da raccontare”.

Ma non solo Celentano. Un altro grande nome della musica è pronto a sbarcare su Canale 5: Renato Zero sarà al centro di una nuova produzione che lo vedrà al fianco di Maria De Filippi, come già annunciato dalla conduttrice nella conferenza stampa dopo la finale di Amici. E quello con Renato Zero potrebbe essere solo il primo di una serie di speciali che riguarderebbero altri grandi nomi della musica italiana.

Confermata anche la doppia edizione del Grande Fratello, la quattordicesima a settembre con persone comuni (condotta da Alessia Marcuzzi) e a gennaio la prima con i vip. Qualche perplessità invece sul possibile slittamento della seconda edizione dell’Isola dei Famosi ad autunno 2016: dopo il boom dell’edizione 2015 non sarebbe meglio battere il ferro finché è caldo e riproporla nella primavera del 2016 senza farle saltare una stagione?

Da sottolineare il graditissimo ritorno di due storici programmi di Canale 5: Scherzi a parte la cui ultima versione, quella targata Davide Parenti e Le Iene con la conduzione di Paolo Bonolis, si è davvero rivelata sorprendente sia sul piano dei contenuti (con scherzi al limite della malvagità e del cattivo gusto) che su quello degli ascolti (in netta crescita). E poi Ciao Darwin: quella del 2010, a quanto pare, non è stata di certo l’ultima edizione anche se per molto tempo si è creduto fosse così. E ora i fan, che per anni si sono accontentati delle repliche su Mediaset Extra, potranno godersi nuove puntate: si spera sempre con Paolo Bonolis, anima del format.

Unica novità, per l’intrattenimento, è Piccoli giganti: baby talent coprodotto da Fascino e Endemol che, guarda caso, arriva nell’anno del ritorno di Ti Lascio Una Canzone su RaiUno.

Per il resto i telespettatori potranno contare sulle nuove stagioni di Tu Si Que Vales, C’è Posta per Te e Amici, le produzioni di successo a firma Maria De Filippi garanzia d’ascolti.

La fiction: si punta sui soliti volti (Garko, Ferilli, Bova e Montaner), mentre si prepara il ritorno di Giorgio Panariello in Un amore per due (con Lorenza Indovina) e si preannuncia quello di Gianni Morandi nelle vesti di attore per una serie in otto puntate coprodotta con Lux Vide (attesa per l’autunno 2016). Ecco gli altri titoli: Squadra Antimafia 7 (con Marco Bocci, Ana Caterina Morariu), L’onore e il rispetto 4 (con Gabriel Garko, Laura Torrisi), Romanzo Siciliano (con Fabrizio Bentivoglio, Claudia Pandolfi), Non è stato mio figlio (con Gabriel Garko, Stefania Sandrelli), Task Force 45 (Raoul Bova, Mega Montaner), Rimbocchiamoci le maniche (con Sabrina Ferilli) e I Misteri di Laura (con Carlotta Natoli),  . Dalla Spagna poi Senza Identità 2 (con protagonista ancora Megan Montaner), e l’immancabile Il Segreto.

Daytime e preserale: confermati tutti gli appuntamenti acchiappa-audience, da Mattino 5 a Avanti un altro passando per Pomeriggio 5, Uomini e donne, Forum. Il week-end resta appannaggio di Verissimo e Domenica Live, mentre Gerry Scotti dovrebbe ritornare nel preserale anche con Caduta Libera. In

Access prime-timeStriscia La Notizia riprende a denunciare truffe e problematiche sociali per il suo ventottesimo anno consecutivo.

Seconda serata: Luca Telese ritorna alla guida di Matrix. E, per variare un po’, suggeriamo anche di proporre un nuovo ciclo di puntate di Top Secret e Heroes.

I film: spazio a numerose prime tv come Sole a Catinelle, Hunger Games,  Buongiorno Papà, Blue Jasmine, Un boss in salotto, Wall street 2, Ci vuole un gran fisico, Quello che so sull’amore, Indovina chi viene a Natale?, Now You see me – I maghi del crimine, Gravity.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: