Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Le tre rose di Eva 3: il post di Anna Safroncik e la morte di Aurora. Servirà a rilanciare la serie?

download (2)

E colpo di scena fu. Uno sparo, dritto al cuore, ha messo fine alla vita di Aurora Gori. O almeno così sembra. L’eroina de Le Tre Rose di Eva, sopravvissuta ad anni di carcere e a svariati tentativi di omicidio, è morta tra le braccia dell’unico, grande amore della sua vita, Alessandro Monforte, lasciando increduli e sgomenti i fan.

Qualcuno su Twitter ha ipotizzato una “resurrezione” di Aurora: “e se fosse sotto protezione? E perchè tagliare il pezzo dell’ospedale?”. Si sa, in questa serie tutto può succedere. Ma è la stessa Anna Safroncik, per tre anni volto e cuore di Aurora, a confermare la definitiva uscita di scena del suo personaggio in un post su Facebook: Immagine Cari amici, qui finisce la mia avventura nei panni di Aurora. Sono state 3 stagioni meravigliose e voglio ringraziare Voi tutti per la gioia che mi avete dato in questi tre anni. Il vostro affetto mi ha fatto essere ancora più grata di avere l’opportunità di fare questo lavoro, che amo e con il quale cerco, attraverso i miei personaggi, di portare spensieratezza insieme a coraggio e forza d’animo alle donne che si rivedono in me. Ringrazio i miei produttori, Endemol, la rete, Mediaset per l’opportunità , i miei colleghi per l’affetto e tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questa serie meravigliosa, Le tre rose di Eva, che sono certa continuerà a regalarvi sorprese e emozioni grandissime .

Un addio importante dunque, ma necessario per rinverdire la serie e, allo stesso tempo, conferirle maggiore credibilità. Ultimamente le vicende di Villalba avevano assunto un tratto quasi surreale, come avevamo scritto nella nostra recensione (qui il link). E non ci riferiamo solo alla svolta paranormale che gli autori avevano dato alla trama. In tre stagioni e trentasei episodi, Aurora, Alessandro e gli altri personaggi hanno vissuto storie così intense da aver ancora qualcosa di interessante e originale da dire. E qualche fedelissimo telespettatore, trovandosi spiazzato di fronte ad allucinazioni, perdite di memoria e visioni inquietanti, ha preferito affidarsi al più confortevole commissario Montalbano, spostandosi su RaiUno.

Che ne sarà dunque ora de Le Tre Rose di Eva? La morte di Aurora darà impulso a un nuovo corso della fiction contribuendo a riportare ascolti oppure finirà per affossarla definitivamente? Ai posteri l’ardua sentenza.

Annunci

2 commenti su “Le tre rose di Eva 3: il post di Anna Safroncik e la morte di Aurora. Servirà a rilanciare la serie?

  1. nello
    maggio 22, 2015

    Siete grandi tutti gli attori e attrici !!!

  2. Pingback: Le tre rose di Eva 3: Roberto Farnesi commenta la morte di Aurora su Sorrisi | Il TeleDipendente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: