Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Maurizio Costanzo Show: un ritorno che fa bene alla televisione

downloadCi sono ritorni che fanno bene alla televisione. Quello del Maurizio Costanzo Show è uno di questi. La parola al centro, la potenza del racconto, della discussione: in un momento storico in cui la tv è sempre più segnata dai talent show, al Maurizio Costanzo Show l’unico talento che conta è il sapersi esprimere, è la forza della retorica (l’arte del parlare bene), è il potere della dialettica.

Quanti personaggi nati sul palco del teatro Parioli, quante storie narrate in 27 anni di diretta, quante interviste prestigiose e quante battaglie sociali. Come quella contro la mafia, costata a Costanzo un rischioso attentato nel 1993 da cui fortunatamente è uscito illeso.

Quella Se penso a te di Franco Bracardi come sigla, quel ‘sipario’ con cui si aprivano le puntate sono entrate di diritto nella storia della televisione. E dunque stasera in prima serata su Rete4 si riparte da lì, con un tema molto sentito in periodi difficili come questi: la famiglia nelle sue diverse declinazioni come i rapporti genitori-figli, quelli tra coniugi, la vedovanza.

Ospiti Maria De Filippi, Sabrina Ferilli con il padre, Rocco Siffredi e la moglie, Mara Venier con il marito Nicola Carraro in platea, Enzo Iacchetti, uno dei tanti talenti scoperti da Costanzo nei 27 anni del suo show, Marina La Rosa, Erminia Manfredi, Morena Zapparoli, Marina Donato e tanti altri.

Chi ha assistito alla registrazione della prima puntata racconta di uno show davvero emozionante: il pubblico degli Studi De Paolis, nuova location, entusiasta di questo ritorno che omaggia Costanzo con urla e applausi, tutta la famiglia del giornalista in platea, da Gabriele, figlio di Maurizio e Maria che si è commosso vedendo il padre suonare il sax a Saverio, l’altro figlio di Costanzo oggi famoso regista, presente in studio coi suoi nipotini. E poi il neodirettore di Rete4 Sebastiano Lombardi, quello di Canale 5 Giancarlo Scheri. Tutti a celebrare il nuovo ciclo del Maurizio Costanzo Show. Eh sì, è proprio il caso di dirlo: ci sono ritorni che fanno davvero bene alla televisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: