Il TeleDipendente

La televisione è come la storia: c'è chi la fa e chi la subisce. (Fabrizio De André)

Isola: la prima? Solo un brutto sogno, speriamo!

marcuzziPartiamo da un dato: 6.275.000 telespettatori e share del 20,66%. Tanto ha totalizzato la prima non-puntata dell’Isola dei Famosi 2015: l’interesse del pubblico c’è.

Ora veniamo a quanto successo ieri. Di certo non ci poteva essere inizio migliore: la realtà, sotto forma di tempesta, ha fagocitato il reality. Risultato: quaranta minuti di un programma allo sbando, in cui a padroneggiare è stata l’impreparazione totale.

Ora è quello che ci si aspetta da una produzione importante, di prima serata, in onda su una tra le reti generaliste più di alto livello della tv italiana? L’imprevisto, la tempesta, era ben noto a tutti già dal primo pomeriggio di ieri, come riportato da TgCom (qui il link), non c’è stato quindi il tempo di preparare due ore di diretta, con clip di presentazione dei naufraghi, alcuni rvm sul corso di sopravvivenza che hanno affrontato prima di partire, qualche dichiarazione in più dei protagonisti rispetto al triste collegamento di ieri, il tutto condito magari da qualche battibecco con i pepatissimi opinionisti?

Nessuno mette in dubbio la necessità di rinviare il vero e proprio sbarco alla settimana prossima per ragioni di sicurezza. Ed è inutile ora come ora fare il confronto tra quanto successo ieri e la prima non-puntata dell’Isola dei Famosi 2004, seconda edizione, quando capitò la stessa cosa al team di Simona Ventura e dovette rinviare lo sbarco di una settimana (nonostante ciò riuscì a reggere comunque due ore di diretta).

Quello che ci si chiede è se la struttura di professionisti a cui si affida un programma di tale importanza, comunque giunto alla decima edizione, può trovarsi impreparata di fronte a un evento comunque prevedibile, trattandosi di una tempesta tropicale in un arcipelago facilmente colpito da tali eventi atmosferici, e già capitato nel corso di altre edizioni.

E se in un programma che richiede una forte personalità al comando, la conduttrice così poco pronta a improvvisare possa farsi scavalcare tanto facilmente dai due opinionisti, molto più ironici e pungenti di lei. Un esempio su tutti: è quasi un’eresia per un reality estremo come l’Isola non cavalcare l’attacco d’ira di Catherine Spaak, servito così facilmente su un piatto d’argento, limitandosi a lasciare parlare Alfonso Signorini e Mara Venier con le loro taglienti frecciatine e a ripetere in continuazione, con la faccia imbronciata, di aspettare prima di decidere se lasciare il programma.Immagine

D’accordo, facciamo finta che sia stato solo un brutto sogno, che il grazie postato da Simona Ventura su Instagram dopo la puntata (una caduta di stile?) non ci sia stato e che l’Isola debba iniziare davvero il 2 febbraio. Sperando che questa sia davvero la volta buona.

E voi che ne pensate? Commentate!

Advertisements

7 commenti su “Isola: la prima? Solo un brutto sogno, speriamo!

  1. ludoloud
    febbraio 5, 2015
    • ilteledipendente
      febbraio 11, 2015

      Continua a piacerti l’Isola??

      • ludoloud
        febbraio 13, 2015

        Diciamo che la trovo piatta, i naufraghi sono mossi e senza contenuti.

      • ludoloud
        febbraio 13, 2015

        Diciamo che la trovo piatta, i naufraghi mosci e senza contenuti

      • ilteledipendente
        febbraio 13, 2015

        Ho letto che la segui con molta attenzione e ci fai pezzi ogni settimana..ti andrebbe di pubblicarli pure qui? A me piace come scrivi!!

      • ludoloud
        febbraio 14, 2015

        Sì certo mi farebbe molto piacere. Grazie dell’offerta, accetto volentieri 🙂

  2. ludoloud
    febbraio 14, 2015

    Ti lascio la mia mail cosí puoi contattarmi per gli articoli. ludoloud@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: